Mass di Bernstein: elogio del dubbio e della crisi

A crysis pièce for men, society and istitutions

Griselda l’irricevibile

Griselda alla Fenice, tra dubbi etici e musica sublime.

“Chi sono? Cosa cerco?”: il fallimento dell’uomo nel Wozzeck di Alban Berg e nell’Ulisse di Luigi Dallapiccola

La crisi dell’io scatenata dai profondi mutamenti del secolo scorso viene incarnata da due eroi del Teatro d’Opera: Wozzeck e Ulisse.

Musica e parola: il melologo secondo Fausto Sebastiani
Musica e parola: il melologo secondo Fausto Sebastiani
Abbiamo avuto modo di intervistare il compositore Fausto Sebastiani, autore di diversi melologhi "impegnati" e da sempre interessato al rapporto musica-parola.
Franck e la sua scuola: maestri e allievi
Franck e la sua scuola: maestri e allievi
Pensieri dall’ultimo appuntamento della stagione ‘L’universo di César Franck’ del Palazzetto Bru Zane di Venezia
Premio Cerocchi, il racconto del Concorso che premia giovani e contemporanea
Premio Cerocchi, il racconto del Concorso che premia giovani e contemporanea
Il racconto del Premio Riccardo Cerocchi svoltosi nell'ambito del Festival Pontino di Musica organizzato dalla Fondazione Campus Internazionale di Musica
La dama col violino: un ritratto di Sonig Tchakerian
La dama col violino: un ritratto di Sonig Tchakerian
Abbiamo avuto il piacere di passare un pomeriggio in compagnia della violinista italo-armena Sonig Tchakerian. Ecco la nostra intervista.
Mass di Bernstein: elogio del dubbio e della crisi
Mass di Bernstein: elogio del dubbio e della crisi
A crysis pièce for men, society and istitutions
Violoncello In-Audito: la Sonat(in)a op. 4 di Kodály
Violoncello In-Audito: la Sonat(in)a op. 4 di Kodály
Nel 1910 Kodály compone una Sonata dal linguaggio profondamente innovativo, dal quale trarranno ispirazione Debussy e Hindemith
Una nuova stagione: le Stagioni di Daniele Orlando e i Solisti Aquilani
Una nuova stagione: le Stagioni di Daniele Orlando e i Solisti Aquilani
Un'interpretazione innovativa delle Stagioni di Vivaldi si fa portatrice di una riflessione sull'attuale condizione della natura e dell'uomo.

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

S2 E9 - Un teatro per chi? Ricezione e sopravvivenza dell'opera in Italia
S2 E8 - L’eclettico Händel nel teatro del presente
S2 E8 - L’eclettico Händel nel teatro del presente
Un nuovo sguardo sul suo teatro e la regia
S2 E7 - Castelnuovo-Tedesco, letterato della musica
S 2 E6 - Toscanini, alla radice dell'interpretazione
S2 Spinoff - Silvia Colasanti e Mariangela Gualtieri per "MultiForme"
S2 Spinoff - Andrea Liberovici e Aldo Nove per "MultiForme"
S2 Spin-off - Fabio Vacchi e Franco Marcoaldi per "MultiForme"
S2 Spinoff - Aiora di Orazio Sciortino
S2 Ep. 5 - Astor Piazzolla: il coraggio del cambiamento
S2 Ep. 5 - Astor Piazzolla: il coraggio del cambiamento
Astor Piazzolla e la sua musica, oltre i clichés e i luoghi comuni: ritratto di uno dei musicisti più influenti del secolo scorso.
S2 Ep4 - Storia, regia, creazione: tre sguardi su Giacomo Puccini
S2 Ep4 - Storia, regia, creazione: tre sguardi su Giacomo Puccini
Il genio di Puccini visto da tre punti di vista: un compositore, un regista e un musicologo si confrontano con le sue opere
S2 Ep. 3 - Come suona un film: da John Williams ai giorni nostri
S2, ep. 2 - La nuova vita del dramma: Verdi e la regia d'opera
S2, ep. 2 - La nuova vita del dramma: Verdi e la regia d'opera
A colloquio con Mario Martone e Alberto Mattioli per discutere di Verdi e regia d'opera, oggi e nel futuro del teatro
S2 Ep. 1, The Smell of blue electricity
S2 Ep. 1, The Smell of blue electricity
Cosa c'è dietro la nascita di un brano contemporaneo? Ne parlano Flavio Tanzi e Vittorio Montalti
Spin-off: Piacere, Francesco Pennisi
Spin-off: Piacere, Francesco Pennisi
Il nome di Francesco Pennisi è apparentemente quello di un carneade della musica: eppure la sua storia - e la sua musica - meritano di essere raccontate
Ep. 14: Petrassi, l'illustre sconosciuto
Ep. 14: Petrassi, l'illustre sconosciuto
Petrassi è fin troppo conosciuto per essere stato maestro di Morricone e troppo poco per il resto. Vi raccontiamo qualcosa in più, per rendere giustizia ad un grande compositore
Ep. 13: La generazione dell'Ottanta
Ep. 13: La generazione dell'Ottanta
Dall'eclettismo di Respighi alle innovazioni di Casella e Malipiero, c'è un mondo di creatività incredibile nella Generazione dell'Ottanta - con Francesco Fontanelli e Daniele Rustioni
Ep. 12: Musica in ripartenza
Ep. 12: Musica in ripartenza
Il Circolo delle Quinte: ep. 12 con Alberto Triola, Barbara Minghetti e Nicola Sani
Ep. 11: La visione di Claudio Abbado
Ep. 11: La visione di Claudio Abbado
Con Alexander Meraviglia Crivelli e Lorenzo Fasolo
Ep. 10: Dietro le quinte
Ep. 10: Dietro le quinte
Con Salvatore Giannini e Michele Tiano
Ep. 9: Il futuro dell'Opera
Ep. 9: Il futuro dell'Opera
Con Sesto Quatrini e Fabio Vacchi
Ep. 8: Musica a scuola; presente e prospettive
Ep. 8: Musica a scuola; presente e prospettive
Con Paola Carruba e Carlo Delfrati
Ep. 7: Le identità di Ligeti
Ep. 7: Le identità di Ligeti
Con Giovanni Bietti, Ingrid Pustijanac e Massimiliano Damerini
Ep. 6: Fare nuove musiche
Ep. 6: Fare nuove musiche
Con Marco Angius e Antonio Caggiano
Ep. 5: Si può fare didattica a distanza?
Ep. 5: Si può fare didattica a distanza?
Con Roberto Prosseda, Carlo Mazzini e Giorgio Colombo Taccani
Ep. 4: Brahms e Tchaikovsky
Ep. 4: Brahms e Tchaikovsky
Con Alexander Lonquich e Anna Giust
Ep. 3: Quale futuro per la musica dal vivo?
Ep. 3: Quale futuro per la musica dal vivo?
Con Michele dall'Ongaro e Francesco Giambrone.
Ep. 2: Si può fare divulgazione online?
Ep. 2: Si può fare divulgazione online?
Con Sandro Cappelletto e Luca Ciammarughi.
Ep. 1: Benvenuti al Circolo delle Quinte!
Ep. 1: Benvenuti al Circolo delle Quinte!
Con Filippo Simonelli, Marco Surace ed Enrico Truffi.

La Bohème e il suo tempo

Se è vero che occuparsi di una possibile storia di mentalità debba significare necessariamente indagare un canale profondo e sotterraneo, ricercando un fil rouge la cui individuazione permetta, in un certo senso, la scoperta di lineamenti e strutture più o meno...

Cinque modi per morire

Dal celebre bastone di Lully ai mortiferi funghi colti da Schobert, passando per l’incredibile gioco erotico di Frantisek Kocvara: cinque delle morti più assurde nella storia della musica classica

Alla (ri)scoperta dei Puccini

Se la fama di Giacomo Puccini si lega indissolubilmente alle celebri pagine tratte da Manon Lescaut, Tosca, Turandot, La Bohème, Madama Butterfly, non tutti sanno che il compositore toscano dovette molta della sua attitudine musicale e notorietà alla sua lunga...

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Iscriviti alla Newsletter di Quinte Parallele