Ultimo aggiornamento10 luglio 2024, alle 01:09

Quinte Parallele è una rivista di musica classica che nel 2024 ha spento dieci candeline. Musicisti, musicologi, critici musicali hanno fondato QP mentre erano ancora in conservatorio o all’università, e QP è cresciuta insieme a loro. Prende il nome da una anomalia armonica – perché noi amiamo avventurarci altrove.

È completamente indipendente, si finanzia grazie ai contributi dei lettori, a progetti propri (come la casa editrice musicale Ermes404) e a partnership mirate in vari ambiti della Musica. Principalmente attiva nella divulgazione online attraverso questo sito, pubblica anche libri e altre diavolerie di carta in proprio o attraverso collaborazioni con altri editori.

I temi che trattiamo sono coinvolgenti, scelti con cura per interpretare lo Zeitgeist del nostro ambiente; se possibile, contano ancor di più le persone – che affettuosamente chiamiamo QPersone, o Paralleli. I Paralleli scrivono, recensiscono, curano la redazione e il nostro QPMedia, spesso portano diversi cappelli, ma ciascuna e ciascuno condividono questa grande, anomala passione per la Musica.