Dostoevskij e la musica

Un viaggio per scoprire un aspetto di Dostoevskij ancora poco approfondito: il suo rapporto con la musica e soprattutto la sua influenza sulla produzione delle opere musicali

«Milk-punch, o whisky?»: l’inconcludenza di Pinkerton in Madama Butterfly

Modi d’espressione e linguaggio musicale nella costruzione dei personaggi di Madama Butterfly

Cosa ha in programma lo Stauffer Center for Strings per dicembre?
Cosa ha in programma lo Stauffer Center for Strings per dicembre?
Dicembre allo Stauffer Center for Strings: i programmi dal 6 al 9 dicembre
Taneev, il viaggiatore
Taneev, il viaggiatore
Pubblichiamo di seguito alcune lettere di Sergej Taneev tradotte per la prima volta in italiano.
I Kindertotenlieder di Mahler: Nun will die Sonne so hell aufgehen
I Kindertotenlieder di Mahler: Nun will die Sonne so hell aufgehen
Nun will die Sonne so hell aufgehen («E ancora vuol sorgere il sole…») è il primo dei Kindertotenlieder di Gustav Mahler. L'approfondimento di Adele Boghetich
Donizetti Opera, l’Elisir di cui abbiamo bisogno
Mazzoleni: «La cultura è una gallina dalle uova d'oro»
Il turbine intelligente: su Klaus Mäkelä
Il turbine intelligente: su Klaus Mäkelä
Uno sguardo sul giovane direttore finlandese Klaus Mäkelä. Abbiamo assistito ad alcuni concerti da lui diretti e queste sono le nostre impressioni.
"Qui nella torre" di Daniele Carnini: raccontare in musica gli Hikikomori
"Qui nella torre" di Daniele Carnini: raccontare in musica gli Hikikomori
Intervista al compositore Daniele Carnini, autore di "Qui nella torre", atto unico dedicato al mondo degli Hikikomori.

L’America musicale

di Emanuele ArciuliAbbiamo incontrato il pianista Emanuele Arciuli, interprete dalla forte personalità e dal tocco estremamente originale. Con lui abbiamo affrontato il 'problema' della musica americana contemporanea: la sua inesistenza nel repertorio europeo e le sue...

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

S2 E9 - Un teatro per chi? Ricezione e sopravvivenza dell'opera in Italia
S2 E8 - L’eclettico Händel nel teatro del presente
S2 E8 - L’eclettico Händel nel teatro del presente
Un nuovo sguardo sul suo teatro e la regia
S2 E7 - Castelnuovo-Tedesco, letterato della musica
S 2 E6 - Toscanini, alla radice dell'interpretazione
S2 Spinoff - Silvia Colasanti e Mariangela Gualtieri per "MultiForme"
S2 Spinoff - Andrea Liberovici e Aldo Nove per "MultiForme"
S2 Spin-off - Fabio Vacchi e Franco Marcoaldi per "MultiForme"
S2 Spinoff - Aiora di Orazio Sciortino
S2 Ep. 5 - Astor Piazzolla: il coraggio del cambiamento
S2 Ep. 5 - Astor Piazzolla: il coraggio del cambiamento
Astor Piazzolla e la sua musica, oltre i clichés e i luoghi comuni: ritratto di uno dei musicisti più influenti del secolo scorso.
S2 Ep4 - Storia, regia, creazione: tre sguardi su Giacomo Puccini
S2 Ep4 - Storia, regia, creazione: tre sguardi su Giacomo Puccini
Il genio di Puccini visto da tre punti di vista: un compositore, un regista e un musicologo si confrontano con le sue opere
S2 Ep. 3 - Come suona un film: da John Williams ai giorni nostri
S2, ep. 2 - La nuova vita del dramma: Verdi e la regia d'opera
S2, ep. 2 - La nuova vita del dramma: Verdi e la regia d'opera
A colloquio con Mario Martone e Alberto Mattioli per discutere di Verdi e regia d'opera, oggi e nel futuro del teatro
S2 Ep. 1, The Smell of blue electricity
S2 Ep. 1, The Smell of blue electricity
Cosa c'è dietro la nascita di un brano contemporaneo? Ne parlano Flavio Tanzi e Vittorio Montalti
Spin-off: Piacere, Francesco Pennisi
Spin-off: Piacere, Francesco Pennisi
Il nome di Francesco Pennisi è apparentemente quello di un carneade della musica: eppure la sua storia - e la sua musica - meritano di essere raccontate
Ep. 14: Petrassi, l'illustre sconosciuto
Ep. 14: Petrassi, l'illustre sconosciuto
Petrassi è fin troppo conosciuto per essere stato maestro di Morricone e troppo poco per il resto. Vi raccontiamo qualcosa in più, per rendere giustizia ad un grande compositore
Ep. 13: La generazione dell'Ottanta
Ep. 13: La generazione dell'Ottanta
Dall'eclettismo di Respighi alle innovazioni di Casella e Malipiero, c'è un mondo di creatività incredibile nella Generazione dell'Ottanta - con Francesco Fontanelli e Daniele Rustioni
Ep. 12: Musica in ripartenza
Ep. 12: Musica in ripartenza
Il Circolo delle Quinte: ep. 12 con Alberto Triola, Barbara Minghetti e Nicola Sani
Ep. 11: La visione di Claudio Abbado
Ep. 11: La visione di Claudio Abbado
Con Alexander Meraviglia Crivelli e Lorenzo Fasolo
Ep. 10: Dietro le quinte
Ep. 10: Dietro le quinte
Con Salvatore Giannini e Michele Tiano
Ep. 9: Il futuro dell'Opera
Ep. 9: Il futuro dell'Opera
Con Sesto Quatrini e Fabio Vacchi
Ep. 8: Musica a scuola; presente e prospettive
Ep. 8: Musica a scuola; presente e prospettive
Con Paola Carruba e Carlo Delfrati
Ep. 7: Le identità di Ligeti
Ep. 7: Le identità di Ligeti
Con Giovanni Bietti, Ingrid Pustijanac e Massimiliano Damerini
Ep. 6: Fare nuove musiche
Ep. 6: Fare nuove musiche
Con Marco Angius e Antonio Caggiano
Ep. 5: Si può fare didattica a distanza?
Ep. 5: Si può fare didattica a distanza?
Con Roberto Prosseda, Carlo Mazzini e Giorgio Colombo Taccani
Ep. 4: Brahms e Tchaikovsky
Ep. 4: Brahms e Tchaikovsky
Con Alexander Lonquich e Anna Giust
Ep. 3: Quale futuro per la musica dal vivo?
Ep. 3: Quale futuro per la musica dal vivo?
Con Michele dall'Ongaro e Francesco Giambrone.
Ep. 2: Si può fare divulgazione online?
Ep. 2: Si può fare divulgazione online?
Con Sandro Cappelletto e Luca Ciammarughi.
Ep. 1: Benvenuti al Circolo delle Quinte!
Ep. 1: Benvenuti al Circolo delle Quinte!
Con Filippo Simonelli, Marco Surace ed Enrico Truffi.

Ritratto in concerto – Angela Hewitt

Cosa ci ha lasciato il concerto della Hewitt alla IUC.Martedì 2 Febbraio 2016 la serata della stagione concertistica della IUC ha avuto come protagonista la ben nota pianista canadese Angela Hewitt, la quale ha presentato al suo affezionato pubblico romano dell’Aula...

La genesi dell’Eroica

Vita, morte e miracoli della Terza di BeethovenLa casa viennese in cui Beethoven compose la sinfonia Eroica è una costruzione di due piani lunga e bassa, un grigio avamposto della città imperiale sulla soglia dei suoi amabili declivi e le colline ondulate punteggiate...

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.