Ultimo aggiornamento20 maggio 2024, alle 10:07

Robert Schumann

Zwickau, 8 giugno 1810 — Endenich, 29 luglio 1856

Molti autori, fra i romantici, hanno concentrato la propria poetica all’interno di forme libere, cosiddette “fantastiche”: nessuno però lo ha fatto come Robert Schumann, che ne è probabilmente diventato il massimo promotore*

*da Gioco di prospettive: Schumann, le forme libere e la Fantasia, di Gianluca Cremona