Ultimo aggiornamento21 giugno 2024, alle 16:19

Igor' Fëdorovič Stravinsky

Lomonosov, 17 giugno 1882 — New York, 6 aprile 1971

La produzione di Igor Stravinsky riflette accuratamente una complessa topologia musicale, ovvero quella incalcolabile varietà di stili e sonorità emerse durante il secolo breve. Si potrebbe persino dire che, ripercorrendo la carriera di Stravinsky, si riuscirebbe a rivivere parte della storia della musica occidentale del novecento in varie tappe*

*da Musica estrema: i Requiem Canticles di Stravinsky, di Tiziano De Felice