Ultimo aggiornamento20 maggio 2024, alle 00:21

Georg Friedrich Haendel

Halle, 5 marzo 1685 — Westminster, 14 aprile 1759

Händel fu contemporaneo di Bach e le loro musiche vengono spesso paragonate: si usa solitamente dire che Händel guardava intorno a sé, mentre Bach guardava dentro di sé. Questo per dire che Bach possiede un approccio più riflessivo e interiore e sintetizza la musica che lo ha preceduto nella sua, mentre Händel viaggiò molto e conobbe le varie tendenze del gusto europeo, nonché gli stili dei vari compositori che incontrò personalmente*

*da 5 ascolti per incontrare Haendel, di Lorenzo Papacci