Ultimo aggiornamento21 maggio 2024, alle 23:14

Glenn Herbert Gould

Toronto, 5 settembre 1932 — Toronto, 4 ottobre 1982

Insomma, quando pensiamo a Glenn Gould, possiamo – e dobbiamo – pensare ad un uomo che è del tutto lontano dal mondo, un uomo misogino che ama solo i suoi cani e la sua puzzola, un uomo che non suona più in pubblico ma solo in privato e ogni tanto registrando compact disc, con incluso l’assedio e la fatica aberrante dei tecnici del suono.*

*da Glenn Gould lettore-narratore, di Matteo Poiani