Ultimo aggiornamento24 maggio 2024, alle 02:29

Alberto Ginastera

Buenos Aires, 11 aprile 1916 — Ginevra, 25 giugno 1983

Aberto Ginastera ha percorso la lunga strada che separa il nazionalismo americano più conservatore dalle tecniche di serialismo integrale tipiche della colta Europa, ma senza mai perdere la sua identità geografica, fino a completare la scrittura di 55 lavori, dal cameristico fino all’operistico, toccando numerosissime forme musicali*

*da I suoni primitivi di Ginastera, di Marta Jane Feroli