Ultimo aggiornamento20 maggio 2024, alle 00:21

Béla Bartok

Nagyszentmiklós, 25 marzo 1881 — New York, 16 settembre 1945

Artista visionario e innovativo Bartòk ha trovato una risposta molto originale ai movimenti avanguandisti dell’inizio del XX secolo: mentre molti compositori hanno voluto segnare una drastica rottura con la tonalità, arrivando quindi a comporre secondo uno stile atonale se non seriale, Bartòk ha invece deciso di compiere enormi passi indietro, fino ad arrivare all’origine stessa della musica tonale*

*da 5 ascolti per incontrare Bartòk, di Gianluca Cremona