Un omaggio a Francesco d’Avalos

Francesco d’Avalos: un uomo «fatto di musica», esteta del suono, che sa «esprimere sogni, verità coltivate per anni e decenni su scalinate trasparenti e incorporee», privilegiando per la sua arte «i sensi come strumento d’intelligenza» e conquistando, quali modelli...

Esplorare e scoprire

Esplorare e scoprire l’eclettismo di Claudio Scimone Autore: Nicola Guerini 2 Ottobre 2019 Chi ha conosciuto o ha collaborato con Claudio Scimone lo ricorda come un uomo coltissimo e un artista curioso e poliedrico. Ciò che colpiva in lui era l’entusiasmo...

Comporre oggi

Comporre oggi divertimento e variazione in LP di Ratti Autore: Alessandro Tommasi 1 Aprile 2019 Comporre musica oggi spalanca l’universo delle possibilità espressive. La stratificazione dei processi e la costante contaminazione tra generi offrono al compositore...

La mercificazione dell’arte secondo Adorno

La dimensione attuale del consumo musicale mira a raggiungere la massa. In un mondo nel quale tutti dobbiamo esser consumatori, meglio se onnivori, voraci ed acritici, il dato quantitativo diventa il più significativo. La cultura di massa sembra quindi muoversi verso...

Stravinsky e Picasso: fra tradizione e innovazione

Il Novecento, a livello artistico e culturale, a differenza di altri secoli, è stato caratterizzato da una quantità mai vista di correnti di pensiero contrastanti. Mentre l’Ottocento, da una parte, è trascorso sotto il dominio assoluto del romanticismo, certamente in...

Ut verba intellegantur: la musica della Controriforma

La musica della Controriforma   Alcuni potrebbero conoscere la leggenda secondo la quale, negli anni turbolenti e tesi delle riforme religiose del XVI sec., il Concilio di Trento (1545 – 1563), interpellato per dirimere sulla salute della Chiesa cattolica,...