Arrigo Boito

Arrigo Boito un Richard Wagner all’italiana Autore: Redazione 28 Giugno 2019 “…Mi pareva che quella musica fosse mia, e la riconoscevo così come ognuno riconosce le cose che è destinato ad amare.” (Charles Baudelaire, Su Wagner, Venerdì 17 febbraio 1860)...

Peter Maag

Peter Maag omaggio al gentiluomo della musica Autore: Redazione 13 Giugno 2019 Uomo colto, mite, magnetico e immerso nel respiro più profondo della musica, Peter Maag è stato un direttore d’orchestra di fama internazionale che ha lasciato nel mondo della musica il...

Francis Poulenc, il monaco e il briccone

Parigi – anni ‘20. Erede del suo status di capitale culturale europea nella belle époque la città rimane, ancora per poco, fulcro di attrazione internazionale nel secolo breve. Abituata ormai agli scandali mondani, permette compiacente il continuo alimentarsi di...

Schumann e il ballo mascherato

Siamo nell’anno 1832, e in casa Wieck i Papillons op. 2, opera pianistica del compositore Robert Schumann, vengono interpretati per la prima volta dalla dodicenne Clara Wieck. Dopo averli ascoltati, Friedrich Wieck si esprime dicendo di non amare ‹‹simili pitture, ma...

Il calcio è il balletto per le masse

Il calcio è il balletto per le masse monumentale coreografia dedicata a Dmitrij Shostakovic Autore: Filippo Simonelli 28 Maggio 2019 Il 2 ottobre 2016, poco prima del fischio d’inizio di Zenit San Pietroburgo – Spartak Mosca, i fanaty della squadra di casa esposero...