Schopenhauer

Schopenhauer e la musica Autore: Francesco Bianchi 19 Dicembre 2018 Quando si parla di musica e filosofia, il primo nome che viene in mente è quello di Arthur Schopenhauer. E questo a ragione, perché è stato senza dubbio il filosofo che ha dato più importanza alla...

Il viaggio mistico di Rautavaara

Nella storia accade si possano produrre manifestazioni profondamente distanti dal loro punto di partenza, come accadde nella seconda metà del Novecento quando nell’universo della sperimentazione seriale e dodecafonica svariati artisti, autonomamente,...

La musica non significa niente

Le speculazioni filosofiche sulla musica vanno accumulandosi ormai da secoli intrecciandosi agli sviluppi musicali di ciascun’epoca. Il difficile è distinguere nettamente se a causare un certo stile sia un dato orientamento filosofico oppure se l’idea...

Schumann, questione di Oroscopo

Si racconta che poco prima della guerra di Troia Leda, la moglie del re spartano Tindaro, mise al mondo due fratelli gemelli. Sebbene concepiti nella stessa notte, erano figli di padri diversi: Castore era figlio di Tindaro, mentre Polluce di Zeus, che sedusse la...

Il pensiero musicale secondo Wittgenstein

“La logica è nemica dell’arte. Ma l’arte non può essere la nemica della logica. L’arte deve aver assaggiato una volta la logica e averla poi perfettamente  digerita. Per affermare che due per due fa cinque occorre sapere che due per due fa quattro. Chi sa...