Ascoltando frammenti

Ascoltando frammenti Berio e il restauro di un’opera musicale Autore: Willy Bettoni 27 Febbraio 2019 I grandi maestri del passato che grazie alla loro produzione si sono guadagnati un posto nell’olimpo dell’arte e, di conseguenza, l’immortalità, avevano tutti una...

Vestiti, aglio e belletti. Al mercato con Luciano Berio

«Cries of London, per otto voci (due soprani, due contralti, due tenori, due bassi) è la rielaborazione di una composizione omonima a sei voci (due contralti, un tenore, due baritoni e un basso) che ho scritto nel 1974 per i King’s Singers. In questa nuova versione i...